STRATEGIE D'INVESTIMENTO

Gli investimenti core/satellite si basano su un concetto semplice: dividere il portafoglio in due componenti principali. La prima è la parte core che forma il nucleo del portafoglio, a cui si possono aggiungere gli investimenti satellite, più specializzati/di nicchia. Il core di solito é costituito da indici molto ampi. L’obiettivo è di ottenere un rendimento in armonia con la performance del mercato, conosciuto come beta.

La seconda componente del portafoglio è formata dalla parte satellite, che è solitamente rappresentata da investimenti più specializzati, progettati per generare un rendimento addizionale (alfa). In genere l’esposizione della componente satellite è concentrata su mercati specifici, ETF specializzati, fondi gestiti attivamente, oppure investimenti diretti in titoli specifici. Tali investimenti hanno di solito un grado di rischio e commissioni più elevate rispetto ai core.

Sono molti gli investitori professionali che costruiscono i portafogli dei propri clienti basandosi sulla strategia core/satellite. Gli ETF, grazieall’ampia gamma di esposizioni offerte e alla flessibilità offerta dal fatto che sono quotati in borsa, li rende strumenti ideali sia per allocare la componente Core di un portafoglio sia come investimenti Satellite in aree specializzate, quali i mercati emergenti o settoriali più specifici.

PRIMA DI INVESTIRE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PROSPETTO, IL KIID E IL DOCUMENTO DI QUOTAZIONE, disponibili su www.ishares.it e su www.borsaitaliana.it. Gli investimenti in iShares possono non essere adatti a tutti i tipi di investitori. BlackRock non garantisce i rendimenti delle azioni o dei fondi. Il prezzo degli investimenti (che possono essere trattati in mercati ristretti) può salire o scendere e gli investitori potrebbero non recuperare l’intero capitale investito. Il reddito generato da tali investimenti non è fisso e può essere soggetto ad oscillazioni. I rendimenti passati non possono considerarsi indicativi dei risultati futuri. Il valore degli investimenti che comportano un’esposizione in valute estere può variare a seconda dei movimenti dei cambi. Si fa presente che le aliquote d’imposta, la base imponibile e le esenzioni fiscali possono variare nel tempo.