Benefici e Rischi

Benefici degli ETF

Un Exchange Traded Fund (ETF) è un prodotto d’investimento costruito come un fondo comune ma che si negozia in borsa come un qualsiasi titolo di una societá quotata.

  • Flessibilità

    Gli ETF iShares si negoziano come le azioni e si possono comprare e vendere durante il regolare orario di contrattazioni. La loro struttura ‘modulare’ li rende uno strumento particolarmente flessibile e conveniente per costruire un intero portafoglio, che può basarsi sia su un singolo mercato (quale ad esempio il DAX tedesco) sia far parte di una strategia d’investimento più sofisticata, che abbraccia varie aree geografiche (per esempio i mercati azionari europei e asiatici) o varie asset class (azionario sviluppato, obbligazionario o mercati emergenti). Gli ETF si possono usare inoltre per strategie d‘investimento a breve o a lungo termine.

    Poiché gli ETF si negoziano come le azioni, gli investitori possono trarre vantaggio dalle loro caratteristiche, quali la determinazione del prezzo e la contrattazione intragiornaliere, acquistando a margine con la possibilità di usare ordini al meglio o limitati.

  • Efficienza rispetto ai costi

    Un ulteriore vantaggio, offerto dagli ETF consiste nella struttura delle basse commissioni da pagare. Gli ETF hanno TER (total expense ratio o percentuale totale di spese), molto più basso rispetto ai tradizionali fondi comuni d’investimento attivi. Il TER medio per gli ETF obbligazionari è pari allo 0.27% mentre quello per gli ETF azionari allo 0.36%. * .

    * Fonte: Morningstar, Global ETF Research and Implementation Strategy Team, BlackRock. 31/12/2013

  • Diversificazione

    Ogni ETF iShares mira a replicare il rendimento di un particolare indice di riferimento, offrendo la possibilità di ottenere un’esposizione ai mercati desiderati in modo efficiente dal punto di vista dei costi. I fondi iShares sono a replica fisica, ossia investono nei titoli che compongono l’indice (a volte addirittura centinaia di titoli), col vantaggio di diversificare il rischio dell‘investimento. Grazie alla natura di mattoni degli ETF é possibile per un investitore ottenere diversificazione, anche aggiungendo una specifica esposizione di mercato a un portafoglio già esistente.

  • Liquidità

    Gli ETF si possono acquistare e vendere facilmente, come qualunque titolo azionario di una società quotata. Un attivo market making e un rapido ed efficiente processo di creazione/riscatto delle azioni/quote di un ETF sul mercato primario offrono la possibilitá di gestire persino i flussi istituzionali più elevati.

    Gli ETF offrono due fonti diverse di liquidità:

    • quella tradizionale, misurata dal volume delle contrattazioni sul mercato secondario (la borsa),

    • la liquidità offerta dal processo di creation/redemption che riflette la liquidità delle posizioni individuali all’interno del fondo iShares. In sostanza un ETF è liquido quanto lo sono i titoli sottostanti.

    Per maggiori informazioni relative alla liquidità degli ETF é possibile consultare anche la sezione “Come funziona un ETF”

  • Trasparenza

    Gli ETF iShares sono trasparenti sia per quanto riguarda i costi che i titoli in cui investe. Pubblichiamo ogni giorno sul nostro sito internet i net asset value (NAV), i costi e le performance di tutti i nostri ETF. E’ possibile inoltre accedere online anche alle posizioni della maggior parte dei nostri ETF (in particolare quelli che replicano fisicamente l’indice, altrimenti detti cash-based).

    Riteniamo che per un cliente sia importante sapere cosa possiede. Gli investitori possono accedere alle informazioni relative al portafoglio degli ETF e controllare in qualsiasi momento quali titoli specifici un fondo azionario possiede. Lo strumento Fund Search consente infatti agli investitori di controllare rapidamente quali fondi iShares sono esposti ad un titolo specifico.

Benefici degli ETC

Gli ETC con sottostante fisico di iShares sono titoli di debito legati ai metalli negoziati su uno o più mercati regolamentati e offrono agli investitori un’esposizione facilmente accessibile, liquida e trasparente a tali materie prime. Gli ETC con sottostante fisico di iShares offrono agli investitori un’esposizione alla performance di vari metalli senza la necessità di una consegna fisica o di negoziazioni di contratti future sulle commodity.

  • Riserve di metalli

    Gli ETC con sottostante fisico di iShares sono titoli di debito emessi a fronte di riserve dei metalli di riferimento, custoditi nei caveaux di sicurezza delle banche depositarie.

  • Flessibilità

    Gli ETC con sottostante fisico di iShares sono negoziati e liquidati come le azioni delle società quotate e possono essere acquistati e venduti in ogni momento durante gli usuali orari di contrattazione delle borse valori. Poiché gli ETC sono negoziati alla stregua delle azioni, gli investitori possono anche beneficiare di caratteristiche come la quotazione e il trading intraday e la possibilità di inserire ordini con limiti di prezzo/ordini stop loss.

  • Efficienza rispetto ai costi

    Gli ETC con sottostante fisico di iShares consentono inoltre agli investitori di acquisire un’esposizione alle materie prime efficiente dal punto di vista dei costi; tali investitori infatti potrebbero non essere in grado di partecipare direttamente al mercato delle materie prime a causa dei costi di stoccaggio, trasporto, assicurazione, ecc. Per esempio, nel caso dell’oro, il costo dell’ETC comprende la commissione di gestione e lo spread. L’alternativa è acquistare oro in lingotti, operazione più complessa e costosa in quanto richiede la presenza di un dealer di lingotti appropriato, lo stoccaggio del metallo, ecc.

  • Liquidità

    Gli ETC con sottostante fisico di Shares possono essere comprati e venduti come qualsiasi titolo quotato in borsa. Efficaci azioni di market making e processi rapidi ed efficienti di creazione/riscatto consentono ad iShares la possibilità di gestire anche i più ingenti flussi di capitali istituzionali.

    Gli ETC con sottostante fisico di iShares sono caratterizzati da due diverse fonti di liquidità:

    • Liquidità tradizionale, che deriva dal volume di negoziazione del mercato secondario (cioè sulle borse valori)

    • Liquidità relativa al processo di creazione/riscatto, che riflette la liquidità della sottostante riserva fisica degli ETC. Sostanzialmente un ETC ha una liquidità almeno pari a quella del metallo fisico sottostante.

  • Trasparenza

    Gli ETC con sottostante fisico di iShares sono trasparenti sia in termini di costi che in termini di sottostante. Pubblichiamo quotidianamente online i NAV, i sottostanti, il costo totale di gestione e le performance per tutti i nostri ETC.

PRIMA DI INVESTIRE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PROSPETTO, IL KIID E IL DOCUMENTO DI QUOTAZIONE, disponibili su www.ishares.it e su www.borsaitaliana.it. Gli investimenti in iShares possono non essere adatti a tutti i tipi di investitori. BlackRock non garantisce i rendimenti delle azioni o dei fondi. Il prezzo degli investimenti (che possono essere trattati in mercati ristretti) può salire o scendere e gli investitori potrebbero non recuperare l’intero capitale investito. Il reddito generato da tali investimenti non è fisso e può essere soggetto ad oscillazioni. I rendimenti passati non possono considerarsi indicativi dei risultati futuri. Il valore degli investimenti che comportano un’esposizione in valute estere può variare a seconda dei movimenti dei cambi. Si fa presente che le aliquote d’imposta, la base imponibile e le esenzioni fiscali possono variare nel tempo.