INVESTIMENTI TEMATICI

RBOT: Oltre 2 miliardi di dollari USA di masse gestite in meno di 18 mesi

Rob Powell esplora i motivi del grande interesse mostrato dagli investitori nei confronti dell’iShares Automation & Robotics UCITS ETF (RBOT).

Rob Powell
Rob Powell, CFA
Equity Product Strategist,
iShares Investment Strategy & Insights
Febbraio 2018

Capitale a rischio. Ogni investimento finanziario ha in sé un elemento di rischio. Pertanto, il valore e il reddito dell’investimento sono soggetti a variazioni e il capitale iniziale non è garantito.

Le tappe dell’iShares Automation & Robotics UCITS ETF

RBOT

Settembre 2016

iShares Automation & Robotics UCITS ETF
data di lancio 8 settembre 2016

Ottobre 2017

+1 mld US
$AUM
($USD)
Tra i primi
40 ETF
azionari
  • -
  • RBOT raccoglie oltre 1MLD di dollari USA di masse gestite
    (Fonte: BlackRock.com, 25 ottobre 2017)
  • -
  • Entra nella nostra lista dei primi 40 ETF azionari
    (Fonte: ETF europei quotati: Top 40 per masse gestite BlackRock, 25 ottobre 2017)

Febbraio 2018

+2mld US
$ AUM
($USD)
Tra i primi
20 ETF
azionari
  • -
  • RBOT raccoglie oltre 2 miliardi di dollari USA di masse gestite ($USD)
    (Fonte: BlackRock.com, 21 febbraio 2018)
  • -
  • Entra nella lista dei primi 20 ETF azionari
    (Fonte: ETF europei quotati: Top 20 per masse gestite - BlackRock, 21 febbraio 2018)

Quale può essere il motivo di fondo del grande interesse per questo tema di investimento?

Perché usare un veicolo passivo per avere accesso al tema dell’automazione e della robotica?

Favoriti dalla maggiore disponibilità di dati, i moderni veicoli di investimento passivo consentono agli investitori di ottenere un’esposizione focalizzata, ma al contempo ampia, agli investimenti tematici a lungo termine. NVIDIA Corporation, componente costitutivo di RBOT, è leader mondiale dell’Intelligenza Artificiale e del Machine Learning. Le informazioni sotto riportate dimostrano come la metodologia innovativa catturi le società specializzate come questa.

iShares Automation & Robotics UCITS ETF (acc) >

  • Accesso diversificato e a prezzi concorrenziali a società che stanno sviluppando tecnologia nei campi dell'automazione e della robotica in mercati emergenti e sviluppati.
  • Potenziale di crescita dovuto a importanti motori strutturali, tra cui costi più bassi di sviluppo, evoluzione tecnologica e aumento dei salari.
  • Esprime un'opinione di lungo termine nella vostra allocazione azionaria.

iShares Automation & Robotics UCITS ETF - metodologia dell'Indice

L’Indice iSTOXX® FactSet Automation & Robotics (’l’Indice”) punta ad offrire un benchmark azionario della performance delle società focalizzate sullo sviluppo di tecnologie che comprendono la robotica in ambito manifatturiero, le auto a guida autonoma, la stampa in 3D e l’Intelligenza Artificiale – vale a dire automazione e robotica.

  • Universo di partenza: l’universo di partenza è lo STOXX Global Total Market Index (“Indice Originario”) costituito da società a bassa, media e grande capitalizzazione dei mercati sviluppati ed emergenti e copre il 95% della capitalizzazione di mercato valutata in base al flottante delle società a livello globale.
  • Ricavi: la metodologia gerarchica FactSet Revere identifica le società che generano oltre il 50% dei ricavi da uno o più settori predefiniti:
    • L’Indice usa il Revere Business Industry Classification System (RBICS) che classifica i ricavi di una società in sei livelli a granularità crescente detti “gerarchie”
    • RBOT include solo le società con una generazione di ricavi sufficiente al livello più granulare, partendo da un elenco predeterminato di settori rilevanti – per contribuire ad assicurare la purezza dell’esposizione al settore robotica e automazione
  • Volume medio giornaliero di negoziazioni: queste società devono anche dimostrare un volume medio giornaliero di negoziazioni a 3 mesi (average daily trading volume, ADTV) superiore a un milione di EUR ed avere una capitalizzazione di mercato valutata in base al flottante minima superiore a 200 milioni EUR.
  • Ponderazioni costitutive dell’Indice: ciascuna componente costitutiva dell’indice ha uguale ponderazione nell’indice stesso
  • Ribilanciamento: al ribilanciamento annuale, si applicano ogni volta tutti i passaggi della metodologia uno per uno
  • Soglia minima dei ricavi: per i titoli incumbent, la soglia minima dei ricavi scende al 45% per minimizzare i cambiamenti.
  • Componenti: il numero minimo è 80

Capitale di rischio. Ogni investimento finanziario ha in sé un elemento di rischio. Pertanto, il valore e il reddito dell’investimento sono soggetti a variazioni e il capitale iniziale non è garantito.