Turbina eolica sostenibile

I portafogli sostenibili iniziano con l'indicizzazione

Ora più che mai gli investitori puntano su ETF e fondi indicizzati per costruire portafogli più sostenibili.

Per decenni l’indicizzazione ha aiutato gli investitori a creare portafogli più efficienti. Oggi, alla luce della transizione di un maggior numero di investitori verso gli investimenti sostenibili, gli ETF e i fondi indicizzati forniscono quelle componenti di cui gli investitori hanno bisogno per perseguire i propri specifici obiettivi finanziari e sostenibili.

Capitale a rischio. Tali informazioni non devono essere considerate alla stregua di consulenze di investimento o raccomandazioni riguardanti prodotti o strategie. Le questioni ambientali, sociali e di governance (ESG) trattate nel presente documento potrebbero influire sulle decisioni del team circa l’investimento in determinate società o settori. I risultati potrebbero essere diversi da quelli di portafogli che non applicano criteri ESG analoghi al loro processo di investimento.

Sei un investitore professionale? Clicca qui >

5 motivi per investire nella sostenibilità attraverso
soluzioni indicizzate

Scopri perché a nostro avviso un'indicizzazione sostenibile offre agli investitori la chiarezza necessaria per la costruzione di portafogli più sostenibili.

Scarica subito i 5 motivi

Paragraph-3,Paragraph-4
Paragraph-5
Paragraph-6,Paragraph-7
Paragraph-8
Paragraph-9

L’indicizzazione ti consente di avere il controllo sul tipo di investitore sostenibile che desideri essere

Gli investimenti sostenibili non sono una soluzione adatta a tutti, ma significano cose diverse per investitori diversi, a seconda dei loro specifici obiettivi finanziari e di sostenibilità. Per alcuni implicano semplicemente l’individuazione delle aree controverse, per altri sono strumenti utili a raggiungere un cambiamento positivo, specifico e misurabile.

Disclaimer: Il benchmark esclude le società coinvolte in determinate attività incoerenti con i criteri ESG solo se dette attività superano le soglie stabilite dall’index provider. Gli investitori dovrebbero pertanto valutare personalmente i criteri ESG del benchmark prima di investire nel fondo. I filtri ESG potrebbero intaccare il valore degli investimenti del fondo rispetto a un fondo non soggetto a tale screening.

Scegli il giusto approccio sostenibile per il tuo portafoglio

Molti indici sostenibili sono costruiti a partire dagli stessi benchmark che gli investitori seguono oggi con filtri di sostenibilità diversi e analisi ESG integrate. Pertanto, gli investitori possono utilizzare gli indici sostenibili per individuare in modo diretto che cosa significhi per loro la sostenibilità, senza dover modificare le proprie strategie di investimento. Gli indici offrono inoltre trasparenza sui dettagli per te più rilevanti.

Come allineare i tuoi obiettivi d’investimento
con le strategie sostenibili iShares

 

ESG Screened ESG Enhanced SRI Thematic Impact
Investitori che desiderano escludere società coinvolte in attività controverse Investitori che puntano a ottenere rendimenti simili a un dato benchmark e a massimizzare i punteggi ESG L’indice SRI offre esposizione alle migliori società in termini ESG in ogni settore. Investitori che puntano su specifici temi sostenibili in base all’operatività o alle fonti di reddito di un’azienda Investitori che puntano a ottenere rendimenti finanziari e risultati misurabili in termini di sostenibilità

Fonte: BlackRock, 31 marzo 2020.

L’indicizzazione potrebbe garantirti un approccio coerente per l’intero portafoglio

Poiché gli investitori si stanno concentrando sempre più sugli investimenti sostenibili, un approccio basato sull’indicizzazione potrebbe contribuire ad assicurare che la sostenibilità venga rappresentata in maniera coerente all’interno dell’intero portafoglio. Gli indici sono intrinsecamente regolamentati, pertanto i filtri e il processo sostenibile da essi implementati sono ripetibili, a prescindere dall’ asset class o dall’esposizione. Se gli investitori combinano fondi con stili sostenibili diversi – e potenzialmente contraddittori –, potrebbero esserci scarsa precisione e confusione sulla modalità di rappresentazione della sostenibilità.

Un approccio sostenibile chiaro

L’indicizzazione potrebbe aiutarti a formulare un approccio di investimento sostenibile chiaro, che a sua volta può fornirti uno strumento inequivocabile per spiegare agli altri come stai investendo in maniera sostenibile. Puoi quindi perdere meno tempo a domandarti come funzionano le tue strategie sostenibili e concentrarti sulla selezione delle giuste esposizioni per il tuo portafoglio.

L’indicizzazione sostenibile favorisce la standardizzazione settoriale, promuove la chiarezza e migliora il
comportamento aziendale

Stiamo assistendo alle prime fasi del passaggio dalle strategie tradizionali agli investimenti sostenibili che impiegherà diversi decenni a completarsi. Dal momento che sempre più investitori scelgono di effettuare investimenti sostenibili, l’indicizzazione consente di avere un quadro chiaro, poiché permette di vedere quali sono le esatte partecipazioni che rendono gli investimenti sostenibili e di creare standard utili per la valutazione del mercato. Queste sono alcune delle ragioni per cui crediamo che nei prossimi dieci anni gli investitori immetteranno ulteriori $1.000 miliardi in asset indicizzati (con $ s’intende il dollaro americano).

Crescita passata e attesa degli asset indicizzati sostenibili (2014 -2029)

chart

*Crescita prevista. Proiezione BlackRock, aprile 2020, basata su dati di Morningstar a marzo 2020.

Soggetta a modifiche. I dati riportati hanno mero scopo illustrativo e non vi è alcuna garanzia che quanto previsto si verifichi.

Dati migliori per creare indici migliori

In precedenza ottenere analisi ESG tramite gli indici era un compito arduo perché le informazioni relative alle pratiche di sostenibilità aziendali erano confuse e difficili da reperire. Ora le cose stanno cambiando. Le informazioni su cui si basano gli indici sostenibili stanno migliorando per due principali ragioni:

1) le società condividono un maggior numero di parametri ESG allo scopo di aiutare a misurare e comunicare il proprio impegno nella gestione del rischio e nella creazione di valore mediante la sostenibilità.

2) le società divulgano le informazioni in maniera tale da renderle più rapidamente comparabili per gli investitori.

Non è possibile garantire che le competenze di ricerca contribuiscano all’esito positivo di un investimento.

Sempre più società comunicano dati in
materia di ESG

Increase in companies reporting on ESG

Fonte: BlackRock, al 31 dicembre 2019.

Guidare il cambiamento

Gli indici sostenibili giocheranno un ruolo sempre più importante nel guidare gli investimenti verso le aziende dotate delle migliori pratiche di sostenibilità e che forniscono informazioni più esaustive in tale ambito. Le società impegnate a fare della sostenibilità una priorità godranno di una migliore posizione per attirare azionisti a lungo termine, poiché eserciteranno un peso maggiore sui nuovi indici mainstream del mercato. Al contempo, quelle che tarderanno ad affrontare i rischi legati alla sostenibilità potrebbero scontrarsi con un crescente scetticismo da parte degli investitori. L’inclusione, o la posizione, di una società in un indice sostenibile sarà indicativa della sua performance rispetto alla concorrenza, e susciterà una risposta tale da poter portare al miglioramento delle pratiche aziendali sostenibili.

Le strategie basate su indici sostenibili si sono rivelate resilienti in tempi difficili

Durante lo sconvolgimento del mercato che ha avuto luogo quest’anno, gli indici sostenibili si sono dimostrati resilienti in confronto ai principali benchmark. Riteniamo che ciò sia ascrivibile al fatto che gli indici sostenibili includono le società caratterizzate da una redditività più elevata rispetto al mercato nel complesso. Le aziende dotate di bilanci solidi e buone pratiche di governance potrebbero essere avvantaggiate rispetto ai peer meno redditizi per quanto riguarda la possibilità di concentrarsi sulla mitigazione dei rischi ESG e introdurre pratiche sostenibili.

Rischio: La performance passata non è un indicatore attendibile dei risultati attuali o futuri e non deve rappresentare l'unico criterio di scelta di un prodotto o di una strategia.

*BlackRock, dati di Bloomberg e Morningstar al 7 maggio 2020.

Gli indici sostenibili comprendono generalmente le società caratterizzate da una redditività più elevata e livelli di leva inferiori rispetto al mercato nel complesso. Le aziende finanziariamente solide e dotate di buone pratiche di governance potrebbero essere avvantaggiate rispetto ai peer meno redditizi per quanto riguarda la possibilità di concentrarsi sulla mitigazione delle questioni etiche e introdurre pratiche sostenibili.

Gli investitori prediligono la resilienza a lungo termine
dell’indicizzazione sostenibile

Malgrado la volatilità del mercato, gli investimenti nelle strategie sostenibili continuano a crescere a un ritmo elevato. Data la natura di lungo periodo degli investimenti sostenibili, tale situazione potrebbe indicare che gli ETF sostenibili e i fondi indicizzati si stanno affermando quale modalità standard adottata da investitori di ogni tipo per creare portafogli allo scopo di investire per i propri obiettivi futuri.

Fonte: BlackRock, al 31 marzo 2020.

I gestori di asset indicizzati che svolgono attività di stewardship possono guidare il cambiamento sul lungo periodo

L’indicizzazione intensifica l’impatto dell’engagement delle società perché gli investitori assumono un orizzonte temporale di lungo periodo. Gli investitori focalizzati sulla sostenibilità possono influenzare le aziende attraverso iniziative di tipo ambientale, sociale e di governance (ESG). I gestori di asset indicizzati possono dimostrare un impegno a lungo termine verso una società, possibilmente ben oltre il mandato del consiglio di amministrazione e del management attuali, nonché continuare a incoraggiare l’adozione di nuove pratiche che migliorino la sostenibilità finanziaria. Fra queste rientra il modo in cui le società stanno gestendo e fornendo informazioni sul reale impatto ambientale e sociale delle proprie operazioni.

Esistono due principali leve di stewardship, entrambe fondamentali per ottenere la creazione di valore sostenibile sul lungo periodo:

Engagement - o dialogo diretto – con le società: è fondamentale per assicurarci di votare in maniera informata e fornire alle società un feedback puntuale al fine di tutelare gli interessi economici a lungo termine dei nostri clienti.

Votazione - alle assemblee degli azionisti: è il meccanismo ufficiale con cui forniamo un feedback alle società in merito alla loro corporate governance e alle prassi aziendali.

Quanto al nostro engagement, incoraggiamo le società a offrire crescita e rendimenti sostenibili a lungo termine per i nostri clienti. Le attività di stewardship di BlackRock vengono svolte in tutte le aziende incluse nei nostri fondi indicizzati, a prescindere dal fatto che tali fondi abbiano o meno uno specifico mandato ESG. Scopri di più sulle pratiche di stewardship di BlackRock.

Sei un investitore professionale? Clicca qui >

Gamma di ETF sostenibili iShares

1BPAS (BlackRock Portfolio Analysis and Solutions) è un team di consulenti di investimento che offre strumenti e analisi all’avanguardia. Tramite un servizio di costruzione del portafoglio e gestione del rischio personalizzato e orientato al risultato, il team assiste i clienti nell’asset allocation, nella ristrutturazione del portafoglio e nelle decisioni operative.

2BlackRock Portfolio Analysis and Solutions, gennaio 2018 – dicembre 2019.