Azionario

IAPD

iShares Asia Pacific Dividend UCITS ETF

Overview

INFORMAZIONI IMPORTANTI: Capitale a Rischio. Il valore degli investimenti e il reddito che ne deriva possono crescere così come diminuire, e non sono garantiti. Gli investitori potrebbero non rientrare in possesso dell'importo inizialmente investito.

"Informazioni Importanti:L’investimento in un Fondo comporta rischi. Il valore dell'investimento e il reddito da esso derivante possono variare e l'importo inizialmente investito non è garantito. Gli investimenti nei mercati emergenti possono comportare rischi più alti . Gli investimenti in strumenti derivati comportano rischi specifici. Per maggiori informazioni sui rischi si consiglia di prendere visione del prospetto e del PRIIP KID."

Tutte le classi di azioni con copertura valutaria di questo fondo usano derivati ai fini di copertura del rischio valutario. L'uso di derivati per una classe di azioni potrebbe porre un potenziale rischio di contagio (chiamato anche spill-over) ad altre classi di azioni nel comparto. La società di gestione del fondo assicurerà la messa in atto di procedimenti appropriati per ridurre al minimo il rischio di contagio ad altre classi di azioni. Nella casella a tendina sotto il nome del fondo è visibile un elenco di tutte le classi di azioni del fondo, dove le classi di azioni nel cui nome si trova "Hedged" sono classi di azioni con copertura valutaria. Inoltre si può chiedere alla società di gestione del fondo un elenco completo di tutte le classi di azioni con copertura valutaria.
Loading

Performance

Performance

Tabella

Mostra tabella completa

Proventi

Data di registrazione Data di godimento Data del pagamento
Mostra tabella completa

Questo grafico mostra la performance del fondo come perdita o guadagno percentuale annuo negli ultimi 10 anni.

  2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022 2023
Rendimento totale (%) -3,0 -16,6 20,5 16,6 -15,1 14,4 -10,2 4,0 -2,3 13,8
Benchmark (%) -2,8 -17,0 21,0 16,8 -14,8 14,9 -9,6 4,4 -1,9 14,3
  Da
31/03/2019
A
31/03/2020
Da
31/03/2020
A
31/03/2021
Da
31/03/2021
A
31/03/2022
Da
31/03/2022
A
31/03/2023
Da
31/03/2023
A
31/03/2024
Rendimento totale (%)

al 31/03/2024

-30,71 49,78 -0,95 -5,16 14,31
Benchmark (%)

al 31/03/2024

-30,35 50,73 -0,54 -4,84 15,05
  1 anno 3 anni 5 anni 10 anni Lancio
24,21 2,51 2,59 0,89 4,82
Benchmark (%) 25,01 3,00 3,11 1,23 4,71
  YTD 1 mese 3 mesi 6 mesi 1 anno 3 anni 5 anni 10 anni Lancio
4,04 1,40 3,03 14,77 24,21 7,73 13,66 9,31 133,39
Benchmark (%) 4,33 1,43 3,24 15,19 25,01 9,27 16,54 13,05 128,89

Le cifre riportate si riferiscono alla performance passata. La performance passata non è un indicatore affidabile della performance futura. I mercati potrebbero seguire un andamento molto diverso in futuro. Possono essere utili a valutare il modo in cui è stato gestito il fondo in passato

Il rendimento della Categoria di Azioni e del Benchmark è indicato in USD; il rendimento del benchmark del fondo hedged è indicato in USD.

Il rendimento è indicato sulla base del Valore patrimoniale netto (NAV), con reinvestimento dei redditi lordi, se del caso. I dati relativi al rendimento si basano sul valore patrimoniale netto (NAV) dell'ETF, che potrebbe non corrispondere al prezzo di mercato dell'ETF. I singoli azionisti possono realizzare rendimenti diversi dal rendimento del NAV.

Il rendimento dell'investimento può aumentare o diminuire a causa di fluttuazioni di valuta se l'investimento è in una valuta diversa da quella utilizzata nel calcolo dei rendimenti ottenuti in passato. Fonte: Blackrock.

Scheda

Scheda

Asset netti
al 11/06/2024
USD 397.437.811
Data di lancio
02/06/2006
Valuta della serie
USD
Asset Class
Azionario
Classificazione SFDR
Altro
Total Expense Ratio
0,59%
Frequenza di distribuzione
Trimestrale
Rendimento da prestito titoli
al 31/03/2024
0,06
Struttura del prodotto
Fisico
Metodologia
Replica
Società emittente
iShares plc
Amministratore
BNY Mellon Fund Services (Ireland) Designated Activity Company
Termine dell'esercizio fiscale
28 febbraio
Net Assets of Fund
al 11/06/2024
USD 397.437.811
Lancio del fondo
02/06/2006
Valuta di base
USD
Indice benchmark
Dow Jones Asia/Pacific Select Dividend 50 Index
Azioni in circolazione
al 11/06/2024
17.394.897 shs
ISIN
IE00B14X4T88
Utilizzo dei rendimenti
Distribuzione
Domicilio
Irlanda
Frequenza di ribilanciamento
Annuale
OICVM
Si
Gestore del Fondo
BlackRock Asset Management Ireland Limited
Depositario
The Bank of New York Mellon SA/NV, Dublin Branch
Ticker Bloomberg
IAPD IM

Caratteristiche del Portafoglio

Caratteristiche del Portafoglio

Numero di partecipazioni
al 11/06/2024
50
Ticker del benchmark
DJAPSDT
Standard Deviation (3y)
al 31/05/2024
17,65%
Rapporto P/E
al 11/06/2024
10,08
Livello del benchmark
al 11/06/2024
USD 868,65
Rendimento delle distribuzioni di dividendi sugli ultimi 12 mesi
al 11/06/2024
5,47%
Beta 3 anni
al 31/05/2024
1,00
Rapporto P/B
al 11/06/2024
0,77

Caratteristiche di Sostenibilità

Caratteristiche di Sostenibilità

Le Caratteristiche di Sostenibilità forniscono agli investitori specifici parametri non tradizionali. Insieme ad altri parametri e informazioni, consentono agli investitori di valutare i fondi in base a determinate caratteristiche ambientali, sociali e di governance. Le Caratteristiche di Sostenibilità non forniscono indicazioni sulla performance attuale o futura, né rappresentano il profilo di rischio e rendimento potenziale di un fondo. Sono fornite unicamente a fini di trasparenza e informazione. Le Caratteristiche di Sostenibilità non devono essere considerate in modo esclusivo o isolato, ma sono piuttosto un tipo di informazione che gli investitori potrebbero voler prendere in considerazione nella valutazione di un fondo.

I parametri non sono indicativi dell'eventualità che i fattori ESG siano integrati in un fondo o delle modalità di tale integrazione. Salvo diversamente esplicitato nella documentazione e nell'obiettivo di investimento di un fondo, i parametri non modificano l'obiettivo di investimento di un fondo né limitano l'universo di investimento dello stesso, e non vi è alcuna indicazione che un fondo adotti strategie di investimento incentrate su fattori ESG, di impatto, o su criteri di esclusione. Per ulteriori informazioni sulla strategia di investimento del fondo, consultare il prospetto del fondo.

Per rivedere la metodologia MSCI alla base delle Caratteristiche di Sostenibilità, cliccare sui seguenti link.

Rating MSCI ESG attribuito a fondi (AAA-CCC)
al 19/05/2024
A
Punteggio di qualità MSCI ESG (0-10)
al 19/05/2024
6,96
Classificazione globale Lipper dei fondi
al 19/05/2024
Equity Asia Pacific
Intensità Media Ponderata di Carbonio di MSCI (tonnellate di CO2/VENDITE IN $M)
al 19/05/2024
217,04
Aumento Implicito della Temperatura di MSCI (0-3,0+ °C)
al 19/05/2024
> 3,0 °C
Copertura % MSCI ESG
al 19/05/2024
100,00
Punteggio di qualità MSCI ESG - Percentile nella categoria
al 19/05/2024
68,93
Fondi per categoria
al 19/05/2024
206
Copertura % sull'Intensità Media Ponderata di Carbonio di MSCI
al 19/05/2024
97,36
Copertura % sull'Aumento Implicito della Temperatura di MSCI
al 19/05/2024
97,36

Che cos'è il parametro Aumento Implicito della Temperatura (ITR)? Scoprite che cosa indica il parametro, come viene calcolato e quali sono le ipotesi e i limiti di questo parametro previsionale correlato al clima.

Il cambiamento climatico è una delle maggiori sfide della storia dell'umanità e avrà implicazioni profonde per gli investitori. Per affrontare il cambiamento climatico, molti dei principali Paesi al mondo hanno sottoscritto l'Accordo di Parigi. L'obiettivo di temperatura dell'Accordo di Parigi è limitare il riscaldamento globale ben al di sotto dei 2 °C rispetto ai livelli preindustriali, preferibilmente a 1,5 °C, il che ci aiuterà a evitare gli impatti più gravi del cambiamento climatico.


Che cos'è il parametro ITR?

Il parametro ITR è utilizzato per fornire un'indicazione di allineamento all'obiettivo di temperatura dell'Accordo di Parigi da parte di una società o un portafoglio. L'ITR utilizza percorsi di decarbonizzazione open source a 1,55 °C derivati dal Network of Central Banks and Supervisors for Greening the Financial System (NGFS). Questi percorsi possono essere regionali o settoriali e stabiliscono un obiettivo di emissioni nette pari a zero per il 2050, in linea con gli standard settoriali GFANZ (Glasgow Financial Alliance for Net Zero). Ci serviamo di questo elemento per le emissioni di GHG di ogni ambito. Questo modello ITR ottimizzato è stato implementato da MSCI in data 19 febbraio 2024.


Come viene calcolato il parametro ITR?

Il parametro ITR viene calcolato considerando l'attuale intensità di emissioni delle società presenti nel portafoglio del fondo e il potenziale di tali società di ridurre nel tempo le proprie emissioni. Se le emissioni nell'economia globale seguissero lo stesso trend delle emissioni delle società all'interno del portafoglio del fondo, le temperature globali subirebbero un aumento compreso in questa fascia.


Si noti che il calcolo riguarda solo gli emittenti societari. Una spiegazione sintetica della metodologia e delle ipotesi di MSCI per il suo parametro ITR è disponibile qui.


Poiché il parametro ITR viene calcolato in parte considerando il potenziale di una società del portafoglio del fondo di ridurre le sue emissioni nel tempo, è previsionale e soggetto a limitazioni. Pertanto, BlackRock pubblica il parametro ITR di MSCI per i propri fondi per fasce di intervalli di temperatura. Le fasce aiutano a evidenziare l'incertezza sottostante nei calcoli e la variabilità del parametro.

Immagine relativa all'Aumento Implicito della Temperatura

Quali sono le ipotesi e i principali limiti del parametro ITR?

Questo parametro previsionale viene calcolato sulla base di un modello che dipende da molteplici ipotesi. Inoltre, vi sono limiti nell'introduzione di dati nel modello. È importante notare che un parametro ITR può variare in modo significativo tra i fornitori di dati per una serie di motivi legati a scelte metodologiche (ad es., differenze negli orizzonti temporali, l'ambito delle emissioni preso in esame e i calcoli di aggregazione del portafoglio).

Non esiste un metodo universalmente accettato per calcolare un ITR. Non esiste un insieme di dati universalmente concordato per il calcolo. Attualmente, la disponibilità di dati varia a seconda delle asset class e dei mercati. Man mano che i dati saranno più facilmente disponibili e più accurati nel tempo, prevediamo che le metodologie di calcolo del parametro ITR si evolveranno e potranno produrre risultati diversi. La fascia in cui si trovano i fondi può cambiare con l'evolversi delle metodologie. Laddove i dati non sono disponibili e/o sono soggetti a variazioni, i metodi di stima variano, in particolare per quanto concerne le emissioni future di una società.


Il parametro ITR stima l'allineamento di un fondo con l'obiettivo di temperatura dell'Accordo di Parigi sulla base di una valutazione della credibilità degli obiettivi di decarbonizzazione dichiarati. Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che tali stime vengano raggiunte. Il parametro ITR non è una stima in tempo reale e può cambiare nel tempo, pertanto è soggetto a variazioni e potrebbe non riflettere sempre una stima attuale.


Il parametro ITR non è un'indicazione o una stima della performance o del rischio di un fondo. Gli investitori non devono fare affidamento su questo parametro nell'adottare una decisione di investimento, bensì devono fare riferimento al prospetto e ai documenti normativi del fondo. Questa stima e le relative informazioni non sono da intendersi come una raccomandazione a investire in alcun fondo, né come un'indicazione di correlazione tra il parametro ITR di un fondo e la performance futura dell'investimento in tale fondo.

Tutti i dati sono ricavati da rating MSCI ESG attribuiti ai fondi al 19/05/2024, in base alle partecipazioni detenute al 30/04/2024. Pertanto, le caratteristiche di sostenibilità del fondo possono di volta in volta discostarsi dai rating MSCI ESG attribuiti ai fondi.

Per l'inclusione nei rating MSCI ESG attribuiti ai fondi, il 65% (o il 50% per i fondi obbligazionari e i fondi comuni monetari) della ponderazione lorda del fondo deve provenire da titoli sottoposti a valutazione ESG da parte di MSCI ESG Research (alcune posizioni in contanti e altre tipologie di attività ritenute da MSCI non rilevanti ai fini dell'analisi ESG vengono rimosse prima del calcolo della ponderazione lorda di un fondo; i valori assoluti di posizioni short sono inclusi, ma sono considerati non valutati), la data delle partecipazioni del fondo deve essere inferiore a un anno e il fondo deve possedere almeno dieci titoli.

Coinvolgimento Aziendale

Coinvolgimento Aziendale

I parametri di Coinvolgimento Aziendale possono aiutare gli investitori ad avere una panoramica più completa delle attività specifiche a cui un fondo può essere esposto tramite i suoi investimenti.


I parametri di Coinvolgimento Aziendale non sono indicativi dell'obiettivo di investimento di un fondo e, salvo diversa previsione contenuta nella documentazione e nell'obiettivo di investimento di un fondo, non modificano l'obiettivo di investimento di un fondo né limitano l'universo di investimento del fondo, e non vi è alcuna indicazione che un fondo adotti strategie di investimento incentrate su fattori ESG o su impatti, ovvero criteri di esclusione. Per ulteriori informazioni sulla strategia di investimento del fondo, consultare il prospetto del fondo.


Per rivedere la metodologia MSCI alla base dei parametri di Coinvolgimento Aziendale, cliccare sui seguenti link.

MSCI - Armi controverse
al 11/06/2024
0,00%
MSCI - Armi nucleari
al 11/06/2024
0,00%
MSCI - Armi da fuoco civili
al 11/06/2024
0,00%
MSCI - Tabacco
al 11/06/2024
0,00%
MSCI - Trasgressori del Global Compact delle Nazioni Unite
al 11/06/2024
0,00%
MSCI - Carbone termico
al 11/06/2024
11,44%
MSCI - Sabbie bituminose
al 11/06/2024
0,00%

Copertura del Coinvolgimento Aziendale
al 11/06/2024
100,00%
Percentuale del Fondo non valutata
al 11/06/2024
0,00%
Le esposizioni di Coinvolgimento Aziendale di BlackRock sopra indicate per il Carbone Termico e le Sabbie Bituminose sono calcolate e riportate per le società che generano oltre il 5% dei ricavi da carbone termico o sabbie bituminose come definito da MSCI ESG Research. L'esposizione alle società che generano ricavi da carbone termico o sabbie bituminose (a una soglia di ricavi dello 0%), come definito da MSCI ESG Research, è la seguente: Carbone Termico 13,47% e Sabbie Bituminose 3,21%.

I parametri di Coinvolgimento Aziendale vengono calcolati da BlackRock avvalendosi di dati di MSCI ESG Research che fornisce un profilo dello specifico coinvolgimento aziendale di ciascuna società. BlackRock sfrutta questi dati per fornire una panoramica sintetica delle partecipazioni e li traduce in esposizione del valore di mercato di un Fondo alle aree di Coinvolgimento Aziendale sopra elencate.


I parametri di Coinvolgimento Aziendale sono ideati esclusivamente per individuare società il cui coinvolgimento in una data attività sia stato comprovato dalla ricerca condotta da MSCI. Di conseguenza, è possibile che vi sia un ulteriore coinvolgimento in tale attività che non è stato sottoposto a ricerca da MSCI. Queste informazioni non devono essere utilizzate per stilare elenchi completi di società esenti da tale coinvolgimento. I parametri di Coinvolgimento Aziendale vengono mostrati solo se almeno l'1% della ponderazione lorda del fondo comprende titoli valutati da MSCI ESG Research.

Rating

Aree Geografiche Registrati

Aree Geografiche Registrati

  • Austria

  • Belgio

  • Danimarca

  • Finlandia

  • Francia

  • Germania

  • Irlanda

  • Italia

  • Liechtenstein

  • Lussemburgo

  • Norvegia

  • Paesi Bassi

  • Portogallo

  • Regno unito

  • Singapore

  • Spagna

  • Sud Africa

  • Svezia

  • Svizzera

Partecipazioni

Partecipazioni

Ticker dell'emittente Nome Settore Asset Class Valore di mercato Ponderazione (%) Valore nozionale Nominale ISIN Prezzo Area Geografica Cambio Valuta di mercato
Informazioni dettagliate sulle partecipazioni e dati analitici” contiene informazioni dettagliate sui titoli in portafoglio e dati analitici selezionati.

Ripartizioni per esposizione

Ripartizioni per esposizione

al 11/06/2024

% del valore di mercato

Categorie Fondo
al 11/06/2024

% del valore di mercato

Categorie Fondo
L’esposizione geografica si riferisce principalmente alla sede degli emittenti dei titoli detenuti nel prodotto, sommati e poi espressi in forma di percentuale delle posizioni totali detenute dal prodotto. In alcuni casi, tuttavia, può rappresentare il luogo nel quale l’emittente dei titoli svolge la parte prevalente della sua attività.
Le allocazioni sono soggette a variazioni

Prestito titoli

Prestito titoli

Il prestito titoli è una prassi consolidata e ampiamente regolamentata nell’industria del risparmio gestito. Esso comporta il trasferimento di titoli (come azioni o obbligazioni) da un prestatore (in questo caso l’ETF iShares) ad un ricevente terzo (prestatario o borrower). Il prestatario darà al prestatore una garanzia collaterale (pegno) sotto forma di azioni, obbligazioni o cash, e pagherà anche una commissione. Questa commissione rappresenta un reddito aggiuntivo per il fondo e può quindi contribuire a ridurre il costo totale di detenzione dell’ETF.

 

In BlackRock, il prestito titoli è una pratica fondamentale, con risorse di trading, ricerca e tecnologia dedicate. Il programma di prestito titoli è disegnato per generare rendimenti incrementali a favore degli investitori, pur mantenendo un profilo di rischio contenuto. I fondi che partecipano al prestito titoli trattengono il 62,5% delle entrate, mentre BlackRock riceve il restante 37,5% e copre tutti i costi operativi derivanti dalle operazioni di prestito titoli.

  Da
31/03/2014
A
31/03/2015
Da
31/03/2015
A
31/03/2016
Da
31/03/2016
A
31/03/2017
Da
31/03/2017
A
31/03/2018
Da
31/03/2018
A
31/03/2019
Da
31/03/2019
A
31/03/2020
Da
31/03/2020
A
31/03/2021
Da
31/03/2021
A
31/03/2022
Da
31/03/2022
A
31/03/2023
Da
31/03/2023
A
31/03/2024
Rendimento da prestito titoli (%) 0,11 0,22 0,14 0,08 0,07 0,09 0,05 0,04 0,13 0,06
Media in prestito (% del patrimonio gestito) 25,84 31,35 30,16 30,48 32,18 30,69 20,63 17,94 28,95 29,47
Massimo in prestito (% del patrimonio gestito) 37,45 39,38 41,30 39,26 34,00 34,00 33,89 32,61 35,29 35,95
Collateralizzazione (% del prestito) 113,44 112,05 110,90 111,22 111,14 111,15 110,20 110,69 109,10 109,93
La tabella qui sopra riassume i dati relativi all’attività di prestito titoli per il fondo.

Le informazioni relative alla performance vengono comunicate trimestralmente con un mese di ritardo. Questo significa che i rendimenti dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 possono essere resi noti dal 1° febbraio 2020. Il rendimento annualizzato del prestito titoli non potrà essere comunicato per i fondi che hanno partecipato al prestito titoli per un periodo inferiore ai 12 mesi.

La percentuale massima di prestio titoli può aumentare o diminuire nel tempo.

Nel caso di prestito titoli vi è un rischio di perdita qualora il prestatore fosse inadempiente prima della restituzione dei titoli e, a causa dei movimenti di mercato, il valore del collaterale fosse diminuito e/o il valore dei titoli in prestito fosse aumentato.
al 11/06/2024
Ticker Nome Asset Class Ponderazione (%) ISIN SEDOL Cambio Area Geografica
La composizione del collaterale indicata in questa pagina è fornita nei giorni in cui il fondo aderente all’attività di prestito titoli aveva un prestito aperto.

Le informazioni della tabella Collateral Holdings si riferiscono ai titoli presenti nel paniere collaterale nell'ambito del programma di prestito titoli per il fondo in questione. Le informazioni contenute in questo materiale provengono da fonti proprietarie e non proprietarie ritenute affidabili da BlackRock, non sono necessariamente complete e non sono garantite per quanto riguarda l'accuratezza. L'affidabilità delle informazioni contenute in questo materiale è a discrezione del lettore. Il rischio principale nell’attività di prestito titoli è che il borrower non adempia all'impegno di restituzione dei titoli prestati, mentre il valore del collaterale liquidato non supera il costo di riacquisto dei titoli e il fondo subisce una perdita rispetto al breve periodo.

La tabella seguente mostra le combinazioni di prestito/collaterale e i livelli di garanzia per i nostri fondi europei che fanno parte del programma di prestito titoli.

Tipi di garanzie collaterali
Tipo di prestito Azioni Titoli di Stato, titoli emessi da organi /agenzie sovranazionali Cash (non per il reinvestimento)
Azioni 105%-112% 105%-106% 105%-108%
Titoli di Stato 110%-112% 102.5%-106% 102.5%-105%
Obbligazioni societarie 110%-112% 104%-106% 103.5%-105%

Come collaterale accettiamo anche ETF selezionati che replicano fisicamente azioni, titoli di Stato, credito e materie prime.

I parametri del collaterale dipendono dalla combinazione di garanzie e prestiti e il livello di sovra-collateralizzazione può variare dal 102,5% al 112%. In questo contesto, per ""sovra-collateralizzazione"" si intende che il valore di mercato complessivo del collaterale supererà il valore complessivo del prestito. I parametri delle garanzie reali sono rivisti su base continuativa e sono soggetti a modifiche.
Nel caso di prestito titoli vi è un rischio di perdita qualora il prestatore fosse inadempiente prima della restituzione dei titoli e, a causa dei movimenti di mercato, il valore del collaterale fosse diminuito e/o il valore dei titoli in prestito fosse aumentato.

Quotazioni

Quotazioni

Cambio Ticker Valuta Data della quotazione SEDOL Ticker Bloomberg RIC
London Stock Exchange IAPD GBP 02/06/2006 B14X4T8 IAPD LN IAPD.L
Euronext Amsterdam IAPD EUR 12/07/2006 B18YF94 IAPD NA IAPD.AS
Deutsche Boerse Xetra IQQX EUR 02/06/2006 B1DL5M3 IQQX GY IQQX.DE
London Stock Exchange IDAP USD 02/06/2006 B1CDNF9 IDAP LN IDAP.L
Borsa Italiana IAPD EUR 02/06/2006 B1FL6G2 IAPD IM IAPD.MI
SIX Swiss Exchange IAPD USD 02/06/2006 B1FL6P1 IAPD SW IAPD.S

Scenari di performance dei PRIIP

Scenari di performance dei PRIIP

Il Regolamento UE sui prodotti d'investimento al dettaglio e assicurativi preassemblati (PRIIP) prescrive il metodo di calcolo e la pubblicazione dei risultati di quattro scenari di performance ipotetici relativi all'andamento del prodotto in determinate condizioni e la relativa pubblicazione su base mensile. Le cifre riportate comprendono tutti i costi del prodotto in quanto tale, ma possono non comprendere tutti i costi da voi pagati al consulente o al distributore. Le cifre non tengono conto della vostra situazione fiscale personale, che può incidere anch'essa sull'importo del rimborso. Il possibile rimborso dipenderà dall'andamento futuro dei mercati, che è incerto e non può essere previsto con esattezza. Gli scenari sfavorevoli, moderati e favorevoli mostrati sono esempi basati sulle performance peggiori, medie e migliori del prodotto, che possono includere variabili di indici di riferimento/proxy degli ultimi dieci anni.
Periodo di detenzione raccomandato : 5 anni
Esempio di investimento USD 10.000
In caso di disinvestimento dopo 1 anno
In caso di disinvestimento dopo 5 anni

Minimo

Non è previsto un rendimento minimo garantito. Potreste perdere il vostro intero investimento o parte di esso.

Stress

Possibile rimborso al netto dei costi
Rendimento medio per ciascun anno
5.930 USD
-40,7%
1.690 USD
-29,9%

Sfavorevole

Possibile rimborso al netto dei costi
Rendimento medio per ciascun anno
6.930 USD
-30,7%
7.490 USD
-5,6%

Moderato

Possibile rimborso al netto dei costi
Rendimento medio per ciascun anno
10.000 USD
0,0%
10.160 USD
0,3%

Favorevole

Possibile rimborso al netto dei costi
Rendimento medio per ciascun anno
14.980 USD
49,8%
14.250 USD
7,3%

Lo scenario di stress indica quale potrebbe essere l'importo rimborsato in circostanze di mercato estreme.

Letteratura

Letteratura